WHITE T-SHIRT {HOW TO STYLE}

Buonasera ragazze!

L’articolo di oggi è un “HOW TO STYLE” e ci occuperemo nello specifico di come creare diversi tipi di outfits partendo dal capo più semplice di tutti e facilmente reperibile a poco prezzo: una normalissima t-shirt bianca.

Alzi la mano chi non ne ha almeno una (magari anche un pò datata) nel proprio guardaroba =) Diciamocelo, la classica, normalissima, anonima t-shirt bianca di solito resta in fondo all’armadio in primavera ed estate dove, anche negli outfits più semplici, preferiamo abbinare a shorts e jeans delle t-shirt colorate o con le stampe più disparate su fondo bianco.

Qualche settimana fa nel cambio di stagione mi sono imbattuta in 2 t-shirts totalmente bianche comprate prima dell’estate ma mai sfruttate, ed ecco da dove nasce questo post =) Il segreto è proprio sfruttarle adesso, in autunno, dove abbiamo la possibilità di strutturare l’outfit con più capi e giocare con diversi tessuti, in questo modo la nostra t-shirt bianca abbandona l’anonimato e si trasforma in un capo funzionale, diventando proprio una tela su cui sbizzarrirci come vogliamo!

Oggi vi propongo 4 look differenti con altrettanto differenti stili, completi di bozzetti che ho realizzato appositamente. Se vi va fatemi sapere (anche su instagram se preferite) se vi piace questa tipologia di rubrica!

LOOK 1: BON TON

look1.jpg

CAPPOTTO BASIC STOFFA | PULL AND BEAR | 39,99€ | cod. 9751309 | ACQUISTA
TUTA TAILORING CULOTTE | PULL AND BEAR | 29,99€ | cod. 9635329 | ACQUISTA
STIVALETTO TACCO AMPIO | BERSHKA | 29,99€ | cod. 5167/231 | ACQUISTA
BASCO CON SCRITTA | BERSHKA | 12,99€ | cod. 9449/943 | ACQUISTA

look1_design.jpg

Il primo stile è quello che ho definito BON TON e consiste nell’abbinare la nostra t-shirt bianca a tessuti e fantasie più classici: possiamo spaziare da un pantalone o un blazer gessato o a quadretti ad una una salopette o una tuta magari in velluto, o come ho fatto io aggiungere un capotto che dà subito una linea più elegante al tutto. Gli accessori faranno poi il resto per dare quel leggero tocco chic e femminile. Per questa proposta io ho scelto una tuta a panta culotte di PULL AND BEAR dalla classica fantasia all’inglese, un cappottino in stoffa di PULL AND BEAR di questo rosa cipria che già alleggerisce il tono dell’intero outift, un paio di stivaletti neri di BERSHKA, ed infine immancabile quel tocco bon ton con questo basco sempre di BERSHKA – tra l’altro il basco è tornato di moda!

This slideshow requires JavaScript.

LOOK 2: ROCK

look2.jpg

GIUBBOTTO BIKER SIMILPELLE | BERSHKA | 35,99€ | cod. 6207/398 | ACQUISTA
GONNA SKORT LACE UP | STRADIVARIUS | 17,95€ | cod. 1273/071-I2017 | ACQUISTA
STIVALE ALTO STRINGATO | BERSHKA | 55,99€ | cod. 5004/231 | ACQUISTA
COLLANT RETE | CALZEDONIA | 9,95€ | cod. REC007 | ACQUISTA

look2_design.jpg

Passiamo al secondo look che ho definito ROCK. Si tratta sicuramente di uno stile più d’impatto, con carattere, dove ancora una volta la semplice t-shirt bianca diventa l’elemento di transizione per addolcire elementi più strong. Se questo è lo stile in cui meglio vi identificate, potete facilmente adattare il look proposto sia per il giorno che per la sera, magari aggiungendo di giorno anche un paio di calzettoni alti sopra le calze a rete (…ed è subito Avril Lavinge look alike tornando indietro di 15 anni =P).

Per questo stile io ho scelto dunque un classico biker in similpelle di BERSHKA, ma in questo burgundy autunnale per spezzare un classico look total black (ed a quel punto saremmo state decisamente troppo emo 2000); la gonna è una skort di STRADIVARIUS, ovvero davanti sembra una mini (tanto mini), ma in realtà -come si vede nel retro- si tratta di uno short che quindi rende più portabile questa lunghezza ridotta; il dettaglio del lace up la rende poi ancora più particolare. Lo stivale alto stringato di BERSHKA conferisce al look quell’aria ancora più decisa (potete facilmente cambiarlo con un altro tipo di anfibio anche magari dello stesso colore del biker) ed allo stesso tempo tones down la calza a rete ampia di CALZEDONIA rendendo il tutto più rock ed allo stesso tempo portabile di giorno.

This slideshow requires JavaScript.

LOOK 3: SPORTY

look3.jpg

GIUBBOTTO DENIM OVERSIZE | BERSHKA | 27,99€ | cod. 1142/503 | ACQUISTA
JOGGER NERO | PULL AND BEAR | 19,99€ | cod. 9681324 | ACQUISTA
SNEAKER LACCI MESSAGGIO | BERSHKA | 19,99€ | cod. 5416/231 | ACQUISTA

look3_design.jpg

Eccoci al terzo look, uno stile SPORTY decisamente più easy e portabile senza sforzo nell’abbinamento o nel reinventarlo con altri capi. Tra l’altro questo look segue il trend del momento dei joggers come abbiamo visto nell’articolo precedente del blog. Perfetto per la scuola, per il tempo libero, lo shopping… ormai lo stile sporty si vede ovunque anche di sera in giro per la città soprattutto con questo tipo di pantaloni (basta magari sostituire la sneaker con uno stivaletto). In questo caso la t-shirt bianca ci viene in aiuto perchè la si può abbinare con qualsiasi scelta di colore del pantalone (o della banda laterale), senza doversi preoccupare che stampe o scritte sulla maglietta diventino too much se non perfettamente in tono con il resto dei colori dell’outfit.

Per questa proposta io ho scelto un giubbotto oversize in denim di BERHSKA che con questo taglio richiama decisamente uno dei trends di stagione (leggi l’articolo) e, se si sceglie un jogger tailored con le pinces o con una fantasia più classica come un gessato, lo rende subito più sportivo e casual; come pantalone ho scelto questo jogger di PULL AND BEAR nella classica versione nera con la banda bianca, ma con la base bianca della t-shirt e il denim del giubbotto potete davvero spaziare con i colori e le stampe più disparate; chiudiamo il tutto con una semplice sneaker bianca di BERSHKA arricchita dalla scritta sui lacci che la rende meno anonima (e poi un bel GRL PWR ci sta sempre, no?!).

This slideshow requires JavaScript.

OUTFIT 4: TRENDY

look4

GIUBBOTTO PELLICCIA SINTETICO | PULL AND BEAR | 35,99€ | cod. 9715347 | ACQUISTA
JEANS MOM FIT | BERSHKA | 39,99€ | cod. 5009/220 | ACQUISTA
STIVALETTO TACCO RICAMATO | BERSHKA | 45,99€ | cod. 5181/231 | ACQUISTA

look4_design.jpg

Chiudiamo con il quarto ed ultimo stile, il look TRENDY. Uno stile decisamente alla moda e di tendenza, con allo stesso tempo un tocco sia di carattere che di femminilità. Chiave di questo look è la personalità nel riuscire ad osare ed abbinare capi diversi ognuno dei quali, presi singolarmente, possono essere punto focale di qualsiasi altro outfit; ed è qui che entra in gioco la nostra t-shirt bianca come punto di giunzione tra questi colori ed applicazioni, riuscendo ad armonizzare il tutto senza farlo diventare too much.

Per questa proposta sono partita da un capo che non può passare inosservato con questo giubbotto in pelliccia sintetica di PULL AND BEAR in questo bellissimo tono acceso di rosa che alla luce sembra quasi un arancio fluo – i capi in pelliccia sintetica sono uno dei must di stagione, ma perchè non osare con il colore per dare ancora più carattere alla pelliccia invece di mantenerci sui classici toni tenui del grigio/bianco/nero? Tanto abbiamo la t-shirt bianca che non crea contrasto con qualsiasi colore scegliamo =) Sotto ho optato per questo jeans mom fit di BERSHKA con applicazioni di perle (grande trend attuale) e strappi, dove la linea morbida del tipo di fit crea una bella armonia di morbidezza ma allo stesso tempo di femminilità in abbinamento alla pelliccia; chiudiamo con questo stivaletto di BERSHKA con ricami colorati che aggiunge ancora una volta quel tocco in più.

This slideshow requires JavaScript.

CREDITS:
http://www.bershka.com
http://www.pullandbear.com
http://www.stradivarius.com
http://www.top-model.biz per l’album base dei bozzetti

Articolo interamente ideato e scritto da me, in alcun modo sponsorizzato o affiliato a nessuno dei brands citati.

Advertisements

JOGGERS {SHOP THE TREND}

Buonasera ragazze!

Oggi ci dedichiamo ad un altro trend del momento: i pantaloni JOGGERS.

Si tratta di quei pantaloni dalla linea morbida caratterizzati dall’elastico in vita che fino a qualche anno fa erano considerati come i classici pantaloni informali, quelli comunemente chiamati “della tuta” per intenderci, ma che ora sono all’ordine del giorno anche al di fuori dello sport.

Il punto vincente di questi pantaloni è infatti proprio la versatilità; quest’autunno nei negozi sono presenti in versioni differenti per tessuto/linea/fantasia permettendoci di adattarli a qualsiasi stile. Un esempio? Se vogliamo scostarci dalla vestibilità più sportiva ed informale, basta scegliere un pantalone jogger dalla linea più dritta (ce ne sono a sigaretta, con le pinces, tailored), abbinarlo ad una camicetta o un body, ed infine aggiungere un blazer (magari anche dello stesso colore o fantasia del pantalone) ed ecco un perfetto look da ufficio… meno formale del classico tailleur, ma allo stesso tempo fine e semplice e sicuramente più comodo.

Un altro vantaggio? Quasi tutti i brands più diffusi li vendono a circa 20€… ed anche la tasca ringrazia =) Buono shopping!

JOGGERS CON PINCES | BERSHKA | 19,99€ | ACQUISTA

joggers1.jpg

Partiamo da BERSHKA con questo modello con pinces disponibile in ben 9 versioni… dal monocolore alle fantasie più classiche (per uno stile più elegante assicurato). Io nell’anteprima li ho scelti nella classica versione sportiva arricchita da una banda laterale colorata ed in una fantasia per l’appunto più classica. Con questo prezzo poi non è assolutamente propibitivo sceglierne anche due modelli per adattarli a diverse esigenze ed occasioni. (Cod. 5077/190).

JOGGERS FASCIA LATERALE | BERSHKA | 19,99€ | ACQUISTA

joggers2.jpg

Sempre BERSHKA ci propone allo stesso prezzo quest’altro modello senza le pinces e con le bande laterali colorate a contrasto. E’ disponibile in un totale di 4 colorazioni, ognuna con una diversa combinazione di colore con le bande laterali. (Cod. 5080/236)

JOGGERS FASCIA LATERALE | PULL AND BEAR | 19,99€ | ACQUISTA GRIGIO | ACQUISTA NERO

joggers3.jpg

Rimaniamo sul modello ‘sportivo base’ con la banda laterale che spopola al momento, questa volta però è PULL AND BEAR che ce lo propone nella classica coppia nero + bianco o in due diverse tonalità di grigio abbinate alla banda bianca. Un trucco in più? Come nell’anteprima basta abbinare uno stivaletto al posto di una sneaker e già l’outfit prende un tono meno sporty. (Cod. 9681359 grigio – 9681324 nero)

JOGGERS FASCIA LATERALE | ZARA | 25,95€ | ACQUISTA

joggers4.jpg

Se parliamo di un trend del momento non può mancare all’appello ZARA. Il modello proposto è lo stesso di quello che vi ho appena illustrato, ma qui il colore di fondo è un bel rosa delicato per smorzare le grigie giornate d’autunno. In alternativa è disponibile anche in una versione completamente nera, senza banda laterale bianca. (Cod. 4661/256)

PANTALONI CARROT | STRADIVARIUS | 17,95€ | ACQUISTA

joggers5.jpg

Scendiamo leggermente di prezzo e STRADIVARIUS ci propone questo jogger in 4 varianti: due gessate (con il grigio o il nero) e due monocolore (blu e nero). Il trucco in più? Come nell’anteprima, possiamo aggiungere un blazer della stessa fantasia, in questo caso un gessato che possiamo facilmente reperire, ed ecco fatto un completo. (Cod. 4557/068-i2017)

JOGGER STILE TAILORING | PULL AND BEAR | 19,99€ | ACQUISTA

joggers6.jpg

Se cerchiamo un tocco di colore ci accontenta PULL AND BEAR con questi joggers disponibili in 6 varianti differenti, tutte monocolore. Oltre a questi rosa vi segnalo che ci sono anche in beige e corallo, perfetti per essere facilmente sfruttati anche in primavera/estate. (Cod. 5681322)

PANTALONE BOTTONI LATERALI | ZARA | 59,95€ | ACQUISTA

joggers7.jpg

Chudiamo con ZARA con questo modello particolarissimo con i bottoni laterali che in queste ultime settimane sta spopolando ovunque. Lo stile è quello che richiama un classico pantalone di una tuta, qui è studiato però proprio per giocare con i bottoni laterali: possiamo lasciarli tutti chiusi o sbottonarli a seconda di quanto vogliamo sia profondo lo spacco laterale. Unica pecca decisamente il prezzo molto elevato, l’ho cercato negli altri brands ‘soliti’ con prezzi più accessibili ma nessun altro fin’ora lo ha proposto. C’è un PERO’: io l’ho trovato a 14€ in negozietti senza marca della mia città, ed allo stesso prezzo o giù di lì l’ho visto in diversi negozi che vendono tramite instagram , sia in questa combinazione di colore o con l’abbinamento nero/bianco. (FATE SEMPRE ATTENZIONE se decidete di acquistare tramite instagram, scegliete sempre marchi che hanno negozi fisici e consentono semplicemente la spedizione in tutta Italia; non vi fidate di accounts che postano solo foto di vestiti!). (Cod. ZARA 7803/778)

CREDITS:
http://www.zara.com
http://www.bershka.com
http://www.stradivarius.com
http://www.pullandbear.com

Articolo intermente realizzato da me ed in nessun modo affiliato o sponsorizzato da nessuno dei brands sovracitati.

DENIM JACKETS {FALL MUST HAVE’S}

Buonasera ragazze!

Settembre è ormai andato, l’autunno è ufficialmente iniziato, ed eccoci con un nuovo appuntamento con i FALL MUST HAVE’S: LE DENIM JACKETS.

denimjackets.jpg

Giubbotto, giacca, giubbino… in qualsiasi modo siamo abituate a chiamarlo, il capospalla in JEANS rimane un assoluto must di stagione… e, soprattutto, quest’anno si reinventa in 1000 declinazioni differenti per soddisfare i gusti di tutte.

Quest’autunno guardiamo decisamente oltre la linea semplice e classica del giubbetto da portare ovunque in quanto le ispirazioni degli anni ’90 ci propongono giubbotti denim oversize, con applicazioni più svariate, strappi, patches… fino a trasformarsi in spolverini e parka. Possiamo giocare come più ci piace con lunghezze ed applicazioni, trasformando l’effetto finale di qualsiasi look (proviamo un giubbotto oversize sopra un vestitino e rende subito il tutto più urban e meno confinato ad un abbigliamento tipicamente da sera), e rendendo la nostra denim jacket un punto focale dell’intero outfit e non solo l’ultimo pezzo da prendere on-the-go.

GIUBBOTTO JEANS DENIM | BERSHKA | 19,99€ | ACQUISTA

denimjacket1.jpg

Andiamo per gradi e partiamo con un modello semplice e base per chi preferisce le linee più tradizionali del giubbetto in jeans. Questo modello è di BERSHKA ed è disponibile anche in altri due lavaggi più scuri. (Cod. 1218/529)

GIUBBOTTO DENIM OVERSIZE | PULL AND BEAR | 29,99€ | ACQUISTA

denimjacket3.jpg

Un altro modello semplice, ma leggermente distressed e questa volta oversize, ce lo propone PULL AND BEAR. Oltre a questo azzurro è disponibile anche in blu. (Cod. 9715340)

GIUBBOTTO DENIM OVERSIZE CATENE | BERSHKA | 59,99€ | ACQUISTA

denimjacket4.jpg

Rimaniamo sui modelli oversize con questo giubbotto di BERSHKA con strappi e catene. (Cod. 6131/916)

GIUBBOTTO DENIM OVERSIZE FIOCCHI | PULL AND BEAR | 45,99€ | ACQUISTA

denimjacket5.jpg

Un altro modello oversize ce lo propone PULL AND BEAR, questa volta è in denim rigorosamente nero e con questi nastri che uniscono le maniche dandogli decisamente quel tocco in più. (Cod. 9713313)

GIUBBOTTO DENIM OVERSIZE STRAPPI | PULL AND BEAR | 39,99€ | ACQUISTA

denimjacket6

Sempre da PULL AND BEAR troviamo questo modello decisamente oversize anche nella lunghezza, arricchito da piccoli strappi e dall’orlo non completamente definito. Oltre a questo lavaggio medio, è disponibile anche in un lavaggio chiaro ed in nero. (Cod. 5714312)

GIUBBOTTO DENIM OVERSIZE MONTONE | BERSHKA | 39,99€ | ACQUISTA

denimjacket7.jpg

Perfetto per quando inizia a fare più freddo, questo giubbotto che ci propone BERSHKA dalla vestibilità oversize e con l’interno in montone sintetico. (Cod. 6439/503).

GIUBBOTTO JEANS TULLE | BERSHKA | 89,99€ | ACQUISTA

denimjacket8.jpg

Modello particolarissimo e di grande impatto visivo questo di BERSHKA con inserimenti in tulle nero e fiori ricamati… sicuramente un tocco in più rispetto al classico giubbotto! (Cod. 6201/969)

GIUBBOTTO DENIM SFILACCIATO | BERSHKA | 39,99€ | ACQUISTA

denimjacket9.jpg

Ancora BERSHKA ci propone questo modello sfilacciato a mò di frange e dalla linea leggermente cropped e con il bordo non definito. Anche questo è un giubbotto attorno a cui costruire l’outfit come più ci piace. (Cod. 6271/503)

GIUBBOTTO DENIM CUT OUT | PULL AND BEAR | 27,99€ | ACQUISTA

denimjacket10.jpg

Più che strappi, sono veri e propri ritagli questi del modello che ci propone PULL AND BEAR – dove in realtà le parti ‘mancanti’ sono ricoperte da tulle trasparente. (Cod. 9713303)

GIUBBOTTO DENIM OVERSIZE PERLE | PULL AND BEAR | 49,99€ | ACQUISTA

denimjacket11.jpg

Modello con le PERLE: presente! Ce lo propone PULL AND BEAR con questo giubbotto oversize arricchito anche da piccoli punti dall’effetto distressed. (Cod. 9713316)

PARKA DENIM CAPPUCCIO PELLICCIA | BERSHKA | 79,99€ | ACQUISTA

denimjacket12.jpg

Chiudiamo da BERSHKA con questo PARKA in denim con pelliccia ovviamente sintetica rosa cipria… come non rinunciare al denim anche in inverno!!! (Cod. 6204/226)

CREDITS:
http://www.bershka.com
http://www.pullandbear.com

Articolo interamente realizzato da me ed in nessun modo associato/sponsorizzato a/da nessuno dei brand citati.

FELPE {FALL MUST HAVE’S}

Buonasera ragazze!

Con oggi apriamo una nuova rubrica, i FALL MUST HAVE’S, dedicata ai capi essenziali per l’autunno – ed iniziamo subito con un evergreen: LE FELPE.

Versatili, comode, calde, casual… non possono decisamente mancare in un guardaroba autunnale. Capo più sportivo e non impegnativo per eccellenza, le felpe trovano l’abbinamento più easy e diffuso con jeans e leggins, ma negli ultimi anni sono state anche protagoniste in passerella abbinate a gonne e tutù, tacchi, stivali… insomma a voi la scelta di declinarle come preferite =)

Rimanendo sempre in tema back to school dato il periodo, io vi ho selezionato solo capi sotto i 20€… al via lo shopping!!!

FELPA CON SCRITTE | BERSHKA | 19,99€ | ACQUISTA

felpa1.jpg

Primo modello di BERSHKA, con queste scritte/bande laterali che rientrano in uno dei trends anche dell’estate appena passata – il retro è monocolore ma ha una piccola scritta stampata sul collo. Io l’ho scelta in questo rosa cipria chiarissimo, ma è disponibile anche in nero, sempre con le scritte a contrasto bianco. (Cod. 7734/566)

FELPA CAPPUCCIO | PULL AND BEAR | 17,99€ | ACQUISTA

felpa2.jpg

Passiamo ad un modello con cappuccio e scritta centrale grande (facile immedesimarsi =P) di questo bordeaux che fa subito autunno (…abbinata ai famosi calzini con i fiocchetti/glitter di Calzedonia o con il secchiello di Zara dell’autunno scorso è subito outfit coordinato senza sforzo!). Questa è di PULL AND BEAR. (Cod. 959331)

FELPA CON NASTRI | TALLY WEIJL | 15,99€ | ACQUISTA

felpa3.jpg

Passiamo a TALLY WEIJL con questo modello apparentemente semplice, arricchito dai nastri tono su tono sui fianchi. Disponibile oltre a questo rosa cipria anche in nero. (Cod. SSWCOFELIX-PNK207)

FELPA MORBIDA | TALLY WEIJL | 19,99€ | ACQUISTA

felpa4.jpg

Sempre TALLY WEIJL ci propone questo modello di un grigio chiaro quasi azzurrino, con scritte a contrasto bianche e bordo inferiore elasticizzato. Io l’ho scelto perchè queste scritte grandi mi ricordavano un pò i modelli della linea PINK di Victoria’s Secret. (Cod. SSWCOROSSI-GRY104)

FELPA BASIC CON CERNIERA | PULL AND BEAR | 17,99€ | ACQUISTA

felpa5.jpg

Modello base con cappuccio e zip sul davanti. Questa è di PULL AND BEAR che oltre alla variante grigia con laccetti gialli, ce la propone in bianco ed in rosso con laccetti bianchi. (Cod. 5592340)

FELPA PERLE | STRADIVARIUS | 19,95€ | ACQUISTA

felpa6.jpg

Abbiamo già detto che le perle sono il must di stagione? Ecco, STRADIVARIUS ce le presenta anche su questa felpa grigia dove si alternano a delle borchiette per un bel mix di stili. (Cod. 6636/210-i2017)

FELPA PANTERA ROSA | BERSHKA | 19,99€ | ACQUISTA

felpa7.jpg

Un classico delle felpe è da sempre la stampa cartoon. Qui BERSHKA ce la propone con la Pantera Rosa, in un modello oversize. Oltre al rosa è disponibile anche in nero. (Cod. 6861/363)

FELPA MICKEY | BERSHKA | 19,99€ | ACQUISTA

felpa8.jpg

Rimaniamo sempre in tema e qual è il cartoon per eccellenza se non topolino? Ecco che BERSHKA ce lo applica su questa felpa grigia leggermente cropped (ma ci sono anche altri modelli sempre con topolino ma con una linea più ampia/normale, sia da Bershka che da Pull And Bear – io vi ho selezionato questo perchè gli altri superano di poco il budget che avevo scelto). (Cod. 6850/033)

CREDITS:

http://www.bershka.com
http://www.pullandbear.com
http://www.stradivarius.com
http://www.tally-weiijl.com

Articolo interamente realizzato da me senza essere sponsorizzato/affiliato in nessun modo a nessuna delle aziende citate.

{HOW TO} usare le TINTE senza far seccare le LABBRA

Buonasera ragazze!

Oggi torniamo a parlare di make up, ma non si tratta di una review, bensì di un piccolo trucco per applicare al meglio le tinte labbra. Esatto, conosciamo tutte quanto siano belle e durature le tinte labbra -o rossetti liquidi, che dir si voglia- ma, ahimè, conosciamo anche tutte quanto molto spesso siano accompagnate da quella fastidiosa sensazione di secchezza alle labbra.

Sicuramente ognuna di noi avrà trovato il suo brand preferito di liquid lipsticks per arginare al meglio il problema, ma questa sgradevole sensazione è qualcosa che, magari con piccole differenze di durata/consistenza nella formula o per la predisposizione stessa e soggettiva delle nostre labbra, non è mai completamente assente.

Make up artists e brands di make up consigliano sempre, giustamente, di mantenere idratate le proprie labbra, fare regolarmente degli scrub, applicare un primer prima della tinta… però ho notato che spesso questi piccoli accorgimenti non bastano fino in fondo.

E qui entra in gioco il mio ‘trucchetto’ personale… ecco il mio metodo =D

STEP 1: Stendete un semplice burro cacao non colorato sulle labbra e tamponate con il dito per farlo assorbire e, di conseguenza, ammorbidire le labbra. Di solito io faccio questo all’inizio del trucco, in questo modo mi dedico poi al viso (occhi, contouring, ecc) e lascio agire il burro cacao prima di tornare a lavorare sulle labbra.

STEP 2: Procedete normalmente come siete abiuate a stendere un primer, se lo utilizzate, e a fare il contorno labbra e riempirle leggermente con la matita.

STEP 3: QUI viene il bello. Prima di stendere la tinta, applicate uno strato leggero di un rossetto dello stesso colore, come sorta di base. Non è necessario che sia la stessa tonalità esatta della tinta che avete scelto ma un colore complementare della stessa famiglia a patto che non sia più scuro della tinta. Basta applicarne davvero uno strato leggerissimo e senza nemmeno essere precisi, concentrandosi sul centro delle labbra e non sui bordi; in questo modo si crea una sorta di base, di schermo, di filtro tra le labbra e la tinta che fa sì che le labbra non vadano a seccarsi… potete anche giocare con la consistenza del rossetto: se la tinta che avete scelto è matt (che solitamente tende a seccare di più), potete usare un rossetto cremoso che risulta più confortevole sulle labbra preservando allo stesso modo l’effetto finale della tinta con cui lo coprirete.

STEP 4: Stendete la tinta che avete scelto!

STEP 5: Una volta asciugata la tinta, con un pennellino sottile da labbra o stesso con il polpastrello, tamponate leggermente lo stesso burro cacao neutro del primo step sulle labbra in modo da renderle più idratate.

…ed il gioco è fatto! Io uso sempre questo metodo ed ho notato la differenza rispetto a quando applico direttamente la tinta; detto così passo passo può semprare si impieghi più tempo, ma in realtà basta un attimo per stendere quel velo di rossetto di ‘base’.

Articolo interamente realizzato da me come consumatrice senza nessuna sponsorizzazione o essere in nessun modo affiliato a nessun azienda. CREDITS: http://www.wyconcosmetics.com per i prodotti dell’immagine di copertina.